Il Metodo Lunatica

lunatica e-book articolo

E’ davvero possibile amare il proprio ciclo mestruale?

Voglio dedicare questo articolo a rispondere alle domande che spesso le donne mi fanno quando scoprono l’esistenza del metodo Lunatica che impari attraverso il mio e-book presto edito.

La cosa che balza subito all’attenzione è proprio il titolo!

Già, perché l’hai intitolato Lunatica?

Ho scelto questo titolo proprio per esorcizzare e ristrutturare il significato che attribuiamo a questa parola. Ricordo che mi infastidiva moltissimo quando mi veniva appioppato l’essere “lunatica” in senso dispregiativo come a denigrare la vulnerabilità tipica dei giorni precedenti e concomitanti con il sanguinamento.

Perché una donna dovrebbe leggere Lunatica?

Lunatica tratta tutto l’aspetto interiore, spirituale e il ricco mondo emozionale che come donna vivi aggiungendosi alle informazioni biologiche e mediche che già sono in circolazione. Il metodo è semplice, praticabile e crea benessere per ogni donna. Non sono strategie ma ci sono princìpi senza tempo che potrai applicare, riapplicare, raffinare e usare a modo tuo.

C’è un’età specifica per poter vivere il Potere del proprio ciclo?

L’età è relativa, ciò che conta è la maturità, il desiderio di essere davvero se stesse, l’essere aperte ad imparare e voler fare la differenza in positivo nelle proprie cerchie…e come diceva qualcuno “non è mai troppo tardi per avere un’infanzia felice;-)”

Come può aiutarmi per la sindrome premestruale l’annotare le mie emozioni?

Prima di tutto io cambierei la parola “sindrome” che sa di malata con “segnali premesturali” e, se indovino, ti riferisci a “fastidi” nel corpo, ventre, zona lombare, “fami” incontrollabili e magari ipersensibilità o irascibilità. Annotare ciò ti fa vedere in modo semplice che in quei giorni hai a che fare con determinate energetiche “distruttive”, lo step successivo  è cosa ne fai, le reprimi o le usi a tuo favore, le usi contro di te sentendoti in colpa o ne leggi il messaggio?

Se prendo la pillola, funziona?

La mia esperienza personale quando da giovane mi avevano dato la pillola per “regolarizzare” il ciclo, (ai tempi non sapevo che era normale avere cicli saltuari all’inizio), è che vivi il ciclo ma è regolato dagli ormoni che assumi, è indotto, quindi l’esperienza emozionale che fai è un po’ “offuscata” da ciò. Ma sperimenta in ogni caso! Il lavoro di Lunatica lavora comunque su un piano di coscienza.

Come madre posso usare il metodo per supportare mia figlia nel momento in cui avrà il menarca?

In diverse culture il menarca viene onorato attraverso un rito di passaggio, un momento speciale in cui si riconosce nella famiglia e nella società il cambiamento della bambina che diventa giovane donna fertile. Nella nostra cultura si è persa questa  occasione di “imprimere” nella coscienza che questo è un momento di grande trasformazione, quindi la risposta è sì, puoi trovare un tuo modo per fare in modo che lei possa imparare da subito a sviluppare credenze potenzianti, a familiarizzare con il mondo emozionale “variegato” che vivrà, e ad ascoltare i suoi ritmi, unici senza farsi influenzare dall’esterno.

Se la mia famiglia ha tutti casi di donne con ciclo irregolare posso regolarizzarlo?

Innanzitutto ogni donna è diversa e va sempre accertata la parte medica. Quando sei adolescente è naturale che ci vogliano circa 2 anni perché il ciclo si stabilizzi. Dopodiché ti rispondo che, in alcune occasioni, io stessa volevo sanguinare con la luna piena con l’intento di realizzare alcune cose specifiche nella mia vita in quel momento e avevo bisogno di quella energetica, e ho “girato” il mio ciclo. Allo stesso modo ho insegnato come fare ad un’amica che voleva concepire e lei aveva bisogno di sanguinare con la luna nera per cogliere il massimo della fertilità dalla luna piena e dalla sua ovulazione, ed ha funzionato, il ciclo è arrivato il luna nera.

Ti è mai capitato o hai sentito dire che le donne nella stessa famiglia o amiche o che vivono nella stessa casa ad un certo punto allineano i loro cicli? Ecco, testimonianze raccontano che nell’antichità le donne avevano le mestruazioni tutte insieme seguendo le fasi della luna.

Bene, spero di aver soddisfatto un po’ anche delle tue curiosità grazie alle richieste delle tue sorelle.

E ti ricordo che il libro sta per uscire!!! Prenota qui la tua copia!

A prestissimo

Erica

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Iscriviti alla Newsletter e scarica subito l’omaggio

Contattami per avere informazioni