Lo spirito del Natale.

lo spirito del natale

Come allinearsi all’energia del dare.

Il motto del Natale è: “a Natale siamo tutti più buoni”.

Sarà vero?

Certo, l’atmosfera del Natale è suggestiva…luci colorate, alberi decorati, pacchettini e fiocchi. E non ci facciamo mancare nemmeno cibo in abbondanza, amici, famiglia.
Spesso abbiamo più tempo libero, per riflettere, meditare sull’anno passato ed esprimere i nostri desideri per l’anno che verrà.

La bellezza dello scegliere i regali, magari di crearli con le proprie mani appositamente per le persone a cui li vogliamo dedicare è qualcosa che mi affascina sempre.

Per il mio essere generosa il Natale è veramente una manna dal cielo. 

Oggi voglio offrirti degli spunti su come allinearti all’energia del dare. E naturalmente, vale in qualunque momento dell’anno, non solo a Natale.

Rifletti: se tu avessi una bacchetta magica e volessi donare tanti soldi a qualcosa o a qualcuno, ad una causa, ad un’associazione, proprio per fare del bene, per nutrire qualcosa che conta davvero per te cosa o chi sarebbe?

Ecco, questo periodo per me è stato utile proprio per meditare su questo. E sai cosa ho scoperto?
Che tra i miei desideri c’è quello di sostenere i giovani nella creazione di attività innovative e di fare qualcosa per i delfini, animali che mi aprono davvero il cuore.

E quindi questo Natale sarà per me solo l’inizio di una nuova avventura in cui la mia pianificazione economica, il mio budget per gli anni futuri prevederà che io versi annualmente una certa somma per queste cause. 
Nel concreto significa che se vorrò donare €10.000 l’anno a supporto dei delfini ad esempio, vorrò fare in modo che questa somma sia il 10% delle mie entrate nette.

Mi emoziona solo l’idea di dedicare le mie preghiere del Natale affinché io possa regalare questa somma a favore dei delfini. 

E sai come funziona l’energia del dare? Più doni, più ti allinei all’abbondanza. Più doni per qualcosa che ti sta a cuore, più la tua vibrazione si alza e attrae nella tua vita altra energia dello stesso tipo.

Bello vero?
Anziché partire dal presupposto che donerò qualcosa solo se mi avanzano dei soldi, entro in un processo inverso. Visto che sono felice di donare i soldi, li donerò ed entrerò nel flusso dell’abbondanza così sarà matematico che io stessa riceverò tanti soldi proprio per la legge che il simile attrae il simile.
E allora potrò avere un contatto di lavoro fruttuoso, dei regali inaspettati, qualche vincita… Io sono proprio curiosa di sapere come si manifesterà questa abbondanza nel mio 2019.

E tu, come ti allineerai all’energia del dare?

Sperando di averti ispirata, ti auguro un felice e sereno Natale, celebrazioni con gusto è tempo per te stessa, per sognarti nell’abbondanza.

P.S. Proprio oggi parto per trascorrere il Natale al caldo! E indovina!! Ci saranno i delfini! Così potrò individuare qualche ente che posso toccare con mano che si occupa davvero del benessere dei delfini.

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Iscriviti alla Newsletter e scarica subito l’omaggio

Contattami per avere informazioni